Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione dovuti Google Analitycs. Chiudendo acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

ScordiaMilitelloVizzini

Erasmus plus
VIAJERO VIRTUAL JOB Orientation
How it is to live, study and work in a foreign EU country Tachnology in Education

Erasmus +

Un nodo blu

Bullismo

Attività - Eventi

 

IMUN 2017 -Studenti-Ambasciatori in assemblea a Catania.

Dopo il successo dello scorso anno, tornano i giovani diplomatici, di Italian Model United Nations (IMUN), la più grande simulazione di processi diplomatici riservata agli studenti esistente in Italia, voluta e organizzata da United Network (UN), associazione italiana promotrice di progetti formativi d’eccellenza, e realizzata rigorosamente in lingua inglese.

IMUN 2017 -Studenti-Ambasciatori in assemblea a Catania.

Nata nel 2011 come edizione italiana del National High School Model United Nations (NHSMUN) di New York, IMUN si distingue per essere un'esperienza formativa sempre più complessa e coinvolgente che attrae ogni anno migliaia di studenti riuniti in assemblea in diverse città italiane tra cui Roma, Milano, Torino, Catania, Palermo, Napoli, Bari. Un protocollo d’intesa siglato tra United Network e il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, riconosce tutti i progetti formativi di UN quali percorsi di alternanza scuola-lavoro ai sensi della Legge 107 del 2015.

Il progetto Model United Nations, com'è noto, si articola in due fasi: 

  • una giornata seminariale di preparazione (pre-conference), che quest'anno si è svolta il 14 dicembre scorso all'interno di Palazzo Chierici a Catania, durante la quale i partecipanti apprendono il più possibile sulla nascita, l'organizzazione e l'operato delle Nazioni Unite;
  • una fase operativain cui gli studenti, guidati e coordinati dallo staff boarddi UN, applicando i metodi del learning by doing e del cooperative learning, si trasformano in delegati delle Nazioni Unite vestendo i panni di veri e propri diplomatici e rappresentando ciascuno un Paese ONU all’interno di un'assemblea presieduta da un moderatore che funge da Secretary-General.

Questa seconda fase, di simulazione vera e propria, si è svolta a Catania tra il 30 gennaio e l'1 Febbraio nell’auditorium Concetto Marchesi di Palazzo Platamone, più noto come Palazzo della Cultura, ed è stata patrocinata dal Comune di Catania.

IMUN 2017 -Studenti-Ambasciatori in assemblea a Catania.

Il tema su cui i giovanissimi delegati dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) si sono confrontati quest'anno è stato 'Risposte alla crisi dei rifugiati in Europa'; è infatti su questo argomento che hanno effettuato studi e proposto soluzioni. La sessione si è aperta con un doveroso minuto di silenzio in memoria di tutte le vittime accertate ed è proseguita con una seduta di brainstorming per definire il topic partendo dalla definizione internazionale di rifugiato. Quindi sono state approfondite cause e conseguenze della crisi migratoria in Europa, e, quali veri ambasciatori di un Paese membro delle Nazioni Unite, i partecipanti hanno proposto, discusso e, al termine dei lavori, approvato e sottoscritto una vera risoluzione, obiettivo finale del progetto, quale proprio contributo alla soluzione del problema.

IMUN 2017 -Studenti-Ambasciatori in assemblea a Catania.

IMUN 2017 -Studenti-Ambasciatori in assemblea a Catania.

I delegati coinvolti, circa duecento, hanno affrontato i lavori della Commissione con passione e determinazione, rendendo questa occasione una esperienza formativa unica nel suo genere. I nostri studenti del Liceo Linguistico, che hanno partecipato all'iniziativa, hanno tutti raccolto la sfida e, vincendo ogni personale resistenza, paura o imbarazzo, hanno esposto ciascuno le proprie idee in un public speech raccogliendo un successo personale, oltre che il plauso delle docenti accompagnatrici, Liliana Ganci e Stefania Santoro. 

Non sono mancati momenti di aggregazione e persino di svago: l'evento, infatti, ha dato modo ai partecipanti di conoscersi, collaborare, ascoltare gli altri, far sentire la propria voce e, last but not least, di sviluppare abilità comunicative che stanno alla base della dialettica negoziale. 

IMUN 2017 -Studenti-Ambasciatori in assemblea a Catania.

L'ultimo giorno, dopo il saluto del Sindaco di Catania, Enzo Bianco, che ha invitato gli studenti a credere in se stessi e a non rinunciare ai propri sogni, abbiamo assistito ad una Closing Ceremony, decisamente meno formale e di grande impatto emotivo con foto di rito e persino un inaspettato mannequin challenge (l’ultima attività buffa diffusa sui social) che ha coinvolto tutti, studenti, organizzatori, directors e docenti, regalando un momento di puro divertimento. 

IMUN 2017 -Studenti-Ambasciatori in assemblea a Catania.

IMUN si conferma ancora una volta quale formula di successo in grado di coinvolgere, aggregare, educare e formare a tutto tondo giovani consapevoli del proprio ruolo all'interno di una società sempre più globalizzata e multietnica.

Liliana Ganci - Stefania Santoro

 

PON 2014-2020

Cambridge

Esami debiti formativi

Majorana Lab

Questionario bisogni formativi

Albo Pretorio

Materiale didattico di Filosofia
La nostra scuola partecipa agli scambi culturali all'estero.erasmus plusElosEuroschoolenglishmajorana-blogspot-com

Visita la nostra scuola

Il quotidiano in classe

Area Riservata

Accedi all'area riservata.

Benvenuto

Utenti online

Abbiamo 63 visitatori e nessun utente online